Un delizioso piatto unico estivo: Pomodori ripieni di riso.

In estate il pomodoro è un classico delle nostre tavole. Quest’alimento contiene minerali e oligoelementi (potassio, fosforo e magnesio) e di una considerevole quantità di vitamine C, A e B. È un alimento leggero (costituito al 94% di acqua), mineralizzante, dissetante e ricco di sapore. Il pomodoro appartiene alla famiglia delle solanacee (così come le patate, i peperoni e le melanzane) e com’è noto, è originario del Centro-Sud America. Nella dieta macrobiotica però, è considerato un elemento yang, che acidifica il sangue, e per questo andrebbe evitato o al limite bilanciato con altri alimenti yin. Siamo in Italia e le nostre abitudini e tradizioni ci rendono in pratica impossibile non mangiare i pomodori. Il consiglio resta comunque di consumarne moderatamente ed evitarne l’utilizzo fuori stagione. Chiarito quest’aspetto: evviva il pomodoro! Vi propongo una ricetta tipica del Lazio e per cui la sottoscritta impazzisce letteralmente: i pomodori ripieni di riso. E’ una ricetta semplice ma che da tante soddisfazioni. Bisogna soltanto fare attenzione ad alcune operazioni.

                                                                Ingredienti:

  • 12 pomodori ramati grandi
  • riso arborio o carnaroli (1 cucchiaio colmo per ogni pomodoro + 2)
  • basilico
  • prezzemolo
  • origano
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 1 mozzarella piccola
  • sale q.b.
  • olio e.v.o.

Procedimento:

Tagliare la parte superiore dei pomodori formando dei dischi, che costituiranno in seguito i nostri “coperchi”. Svuotarne delicatamente il contenuto in un recipiente e unire gli altri ingredienti, il sale e un cucchiaio d’olio e.v.o.. Frullare il tutto con un mixer e mettere in ammollo il riso in questo composto. Salare l’interno dei pomodori svuotati e metterli capovolti a scolare l’acqua così da evitare che i nostri pomodori vengano troppo morbidi e si rompano. Dopo 1h- 1h e ½, una volta che il riso si è ammorbidito, riempire con il composto i pomodori, senza farne fuoriuscire il contenuto. Inserire un cubetto di mozzarella e chiudere con la parte superiore del pomodoro tagliata in precedenza. Ungere con un po’ di olio una teglia con i bordi alti e disporvi i pomodori. Versare un filo d’olio sopra i pomodori e infornare a 200° per 1h circa. Vi accorgerete quando sono pronti perché i pomodori si devono leggermente brunire. Servite tiepidi o freddi.                                             P.S.Il giorno dopo sono una meraviglia!

Annunci